Da millenni l'agricoltura guida le nostre società. Da secoli ispira l'economia, la nutre, le indica il cammino.

Oggi il modello agro-industriale dominante ha ampiamente dimostrato i suoi limiti, i suoi pericoli e la sua ingiustizia nei confronti dei produttori e dei consumatori. I problemi legati alla nostra alimentazione sono fondamentali e complessi : la salute, l'ambiente, l'impiego, il territorio, la cultura, i legami sociali… L'Alveare che dice Sì ! vuole ridare potere ai produttori e ai consumatori per reinventare l'alimentazione e la sua produzione.

Ogni giorno, le comunità degli Alveari s'ingrandiscono e agiscono in modo locale per liberarsi dell'industria alimentare e ritrovare la propria libertà. Domani saranno capaci di far ancora più peso sulla bilancia dell'orientamento agricolo. Consumatori, agricoltori e artigiani contribuiranno a creare un modello di produzione e distribuzione più umana, ecologica e giusta.

Portait Guilhem Chéron

« I problemi in agricoltura sono davvero molti. Abbiamo la sensazione che la situazione ci scappi di mano, che le decisioni non siano alla nostra portata. In questo contesto L'Alveare che dice Sì! permette ai cittadini di cooperare per re-inventare il mondo agricolo in modo efficiente e veloce. »

Guilhem Chéron, co-fondatore de La Ruche Qui dit Oui !

Le nostre missioni

  1. Sostenere l'agricoltura delle piccole realtà e l'artigianato locale
  2. Creare gli strumenti per dare ai cittadini i mezzi per produrre, distribuire e consumare in un modo più sano e giusto
  3. Ricreare dei legami sociali attorno al tema dell'alimentazione
  4. Rendere accessibile un'alimentazione locale di qualità al più gran numero di persone
  5. Sostenere la transizione ecologica ricollocando la produzione
  6. Favorire lo scambio di idee e del sapere attorno al mondo dell'agricoltura e dell'alimentazione

I valori che ci animano

1. Transizione

Attraverso le nostre azioni, noi accompagnamo i cittadini e i produttori che hanno voglia di realizzare una transizione sociale, economica e filosofica con lo scopo di vedere nascere un nuovo modello di produzione e di consumazione.

2. Cooperazione

La cooperazione é una dinamica collettiva preziosa. La coltiviamo quotidianamente nella rete. Si tratta di una leva fondamentale per il cambiamento economico e sociale al quale aspiriamo. per questo L'Alveare che dice Sì ! é una rete decentralizzata : condivide le proprie riflessioni, costruisce la fiducia e concede autonomia a coloro che agiscono sul terreno.

3. Trasparenza

Il modello de L'Alveare che dice Sì ! ricolloca il produttore nel cuore della relazione commerciale. Grazie alla vendita diretta i produttori fissano liberamente i prezzi, e gli acquisti dei Membri remunerano giustamente il loro lavoro. Questa trasparenza favorisce la fiducia che è il motore della cooperazione. Dal canto nostro, noi ci prendiamo cura di condividere frequentemente gli obiettivi, i mezzi e le informazioni chiave dell'azienda e della rete.

4. Imprenditorialità

Noi crediamo che l'imprenditorialità possa essere messa al servizio della collettività. Lo spirito imprenditoriale deve avere come intento l'interesse generale, e porre il successo sociale e ambientale allo stesso livello di quello economico. Questa vittoria economica é sinonimo d'impatto e progresso sociale.

5. Creatività

Non si trovano nuove soluzioni con delle vecchie idee. Davanti alle problematiche che si presentano, la creatività é una qualità che coltiviamo rigorosamente. Innovare é una leva importante per il successo e la riuscita della filiera corta. Questo é il cuore della missione de L'Alveare che dice Sì !