L'Alveare che dice Sì !
I prodotti di

O SOLE BIO SOC. AGRIC. SEMPLICE

Orticoltore, Palosco
Matteo Carrara
Matteo Carrara ha iniziato l'attività di O SOLE BIO SOC. AGRIC. SEMPLICE nel 2010. La sua azienda è situata a Palosco, in Lombardia.

La sua azienda

Vogliamo condividere con voi alcune scelte aziendali che fin dall'inizio abbiamo preso a tutela della salute e dell'ambiente e che rendono la nostra azienda unica sul nostro territorio.
Abbracciando i canoni della teoria macrobiotica riconosciuta ormai a livello internazionale, il nostro sistema di coltivazione oltrepassa i canoni dell'agricoltura biologica: siamo certificati BIO, ma non ci limitiamo a non utilizzare pesticidi, diserbanti, anticrittogamici, fertilizzanti, ...o ogni altro tipo di prodotto chimico, ma partiamo dal seme naturale (l'agricoltura biologica ammette l'utilizzo di semi ibridi, più produttivi e più resistenti che danno vita a ortaggi esteticamente più attraenti, ma con proprietà inferiori).
Inoltre, non abusando dei concimi naturali (seppur ammessi in agricoltura biologica), i nostri ortaggi rimangono sul campo più a lungo, anche più del doppio del tempo degli ortaggi bio che oggi si trovano in commercio (non ne forziamo la crescita a vantaggio della consistenza, della struttura dell'ortaggio e delle sue caratteristiche organolettiche).
La naturale conseguenza, però, è che i nostri prodotti sono naturalmente più soggetti ad attacchi di insetti, funghi... e possono presentare delle imperfezioni rendendoli esteticamente meno attraenti, ma certamente molto più salutari.

Un altro aspetto importante nella coltivazione è: l'acqua utilizzata.
Nelle vicinanze del nostro campo, affiora una sorgente chiamata "Malago" ed è proprio dalla falda sotterranea di questa sorgente, a circa 40 mt di profondità, che noi andiamo a "pescare", tramite il nostro pozzo, l'acqua che poi utilizziamo per l'irrigazione: cristallina, pura e trasparente!
Il pozzo, regolarmente dichiarato e autorizzato dalla Provincia, è stato oggetto di sopralluogo da parte degli ispettori della Provincia stessa, i quali ci hanno garantiti sulla qualità dell'acqua. Ci hanno riferito che, diversamente dalle falde di varie zone della bergamasca (soprattutto quelle nella bassa o quelle situate nei pressi di industrie chimiche), la nostra falda sorgiva non è mai risultata contaminata...
La genuinità dei nostri prodotti, quindi, è anche il risultato della qualità dell'acqua: non a caso l'associazione macrobiotica ci ha scelto per la fornitura dei prodotti, che vengono utilizzati non solo a fini strettamente alimentari ma anche e soprattutto per la prevenzione e la cura di malattie, oggi spesso legate proprio allo stile di vita e alla scarsa qualità dei prodotti che troviamo in commercio.....

Ora vi parliamo del nostro campo e di come lo abbiamo strutturato:
il nostro terreno si trova a Palosco, ultimo paese bergamasco prima di entrare nella provincia di Brescia.
Ha una superficie complessiva di circa 22.000 mq, di cui attualmente 4000 mq di serre.
Abbiamo optato non per le classiche "serre bergamasche", cioè quelle a tunnel singolo di forma semicircolare, comunemente utilizzate nella nostra provincia, ma per le "serre veronesi".
Queste serre hanno due vantaggi:
- a differenza delle serre bergamasche che strutturalmente necessitano di una certa distanza tra una e l'altra, le serre veronesi sono a campate multiple consecutive di circa 5,85 mt di larghezza cadauna e formano un'unica struttura: questo ci consente di ottimizzare la superficie coltivabile.
- sono completamente apribili sui quattro lati, consentendo un'ottimale aerazione nella serra e permettendo quindi una coltivazione naturale anche nei periodi più caldi.
Stiamo allestendo anche un piccolo spaccio aziendale per la vendita diretta dei nostri prodotti.

Come previsto dai criteri macrobiotici, il pieno campo è stato diviso in appezzamenti, divisi tra loro da filari di alberi da frutto (pesco, melo, albicocco, ciliegio, pero, ecc....).
All'interno dei filari coltiviamo gli ortaggi.
Ora i nostri alberi da frutto sono ancora poco sviluppati, hanno circa 4 anni di vita e sono tutti di varietà antica....dal prossimo anno dovrebbero andare in piena produzione (almeno così speriamo....), comunque vi terremo aggiornati sugli sviluppi.
Questo modo di fare agricoltura, secondo la teoria macrobiotica, porta alla naturale creazione di un ambiente favorevole, in cui l'interazione tra alberi e ortaggi richiamano anche un ecosistema di insetti "amici",ecc....che difficilmente si trovano nelle nostre zone e che contrastano in modo naturale la proliferazione di quelli "nemici"...

Parliamo ora di chi con tanta fatica ma anche con tanto impegno, entusiasmo e dedizione "tira avanti la baracca".
Siamo tre soci: Matteo, Mari e Mirko; non ci eravamo mai occupati direttamente di agricoltura, ma...ci siamo messi in gioco, chi a tempo pieno e chi secondo le proprie possibilità.
Non venendo da un tradizione agricola, ci siamo fatti guidare (e tuttora ci sta guidando, con tanta passione e....non poca pazienza...) da un contadino che ormai è conosciuto da tutte le realtà agricole biologiche bergamasche, proprio per le sue capacità e conoscenze acquisite in tanti anni di esperienza: TOTI ANTONIO di Trescore Balneario.
Al nostro fianco fin dagli inizi, col suo aiuto abbiamo trovato varie porte aperte, tra cui una in particolare ci sta dando delle gratificazioni prima impensabili per noi, sia a livello di sostegno lavorativo sia soprattutto a livello umano: l'opportunità di poter accogliere, come reinserimento socio-lavorativo, alcuni carcerati e/o disagiati.
Pur venendo da situazioni difficili e complesse, hanno dimostrato una profonda apertura umana e una gran voglia di rimettersi in gioco onestamente. Così speriamo di contribuire nel nostro piccolo a ridare un minimo di speranza a persone che hanno sì compiuto degli errori nella loro vita, ma che cercano ora di riscattarsi per dare un futuro diverso a se stessi, ai propri familiari e, perchè no, alla società, pur con tutte le attenzioni del caso.
Inoltre a breve accoglieremo tra noi dei ragazzi provenienti da una comunità di recupero della zona, certi di poter offrire loro accoglienza e un ambiente di lavoro salubre che consentirà a ognuno di poter recuperare le proprie abilità manuali, ma soprattutto una ragione di vita.
A breve, grazie al PSR europeo (programma di sviluppo rurale), contiamo di realizzare una struttura produttiva/ricettiva, in cui ci sarà anche un laboratorio di trasformazione e altre interessanti iniziative: ulteriore passo verso un'economia sostenibile, rivolta a tutti, sul nostro territorio e... di alta qualità.

Indirizzo
strada consorziale del Malago snc
24050 Palosco
2010
anno di fondazione
2
impiegati a tempo pieno

I mestieri e le pratiche di O SOLE BIO SOC. AGRIC. SEMPLICE

Nessuna informazione disponibile

Il Produttore non ha ancora compilato le informazioni riguardanti questa attività. Se vuoi saperne di più su questo argomento, non esitare a chiedere al Produttore di completare queste informazioni.